Hortus Incomptus | Extra moenia
6998
page,page-id-6998,page-template-default,edgt-cpt-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,homa-ver-1.7, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

Extra moenia

In questa sezione vorrei pubblicare begli scorci fuori le mura, extra moenia, appunto. La metafora è solo una suggestione: primo, perché moenia sarebbero le mura della città, non quelle di una proprietà; secondo, perché il mio hortus è conclusus solo come luogo che mi ritaglio dal mondo, mentre fisicamente è aperto sul vicinato, senza siepe o muretti, solo rete e ringhiera. Mi càpita spesso di adocchiare meraviglie esibite o segrete, in giardini privati e parchi di città, e tante volte ho rimpianto di non avere con me la macchinetta. Mi ripropongo di fermarmi e catturare qualche scatto, perché all the world’s a garden, si potrebbe dire storpiando il Bardo e con spirito da giardinieri planetari à la Gilles Clément…

Misano Adriatico, maggio 2017: mattinata tersa, l’aria ben ripulita e asciugata da un acquazzone notturno, brezza corroborante. Il lungomare è tutto una fioritura di gazanie, aizoacee, rose, Argyranthemum, dimorfoteche, spontanee varie. Le rose sono sane, rigogliose, felici: pare che il salso non le danneggi ma rinvigorisca.

aizoacea_2

aizoacea

malvacea

malvacea_3

rosa_3

rosa_2

spontanee_spiaggia_3

spontanee_spiaggia_7

ginestra

Rovigo, ottobre 2017: una foto scattata da un’amica che si è imbattuta in quest’esuberante tripudio di anemoni ‘Honorine Jobert’ mentre andava a zonzo dalle parti di Rovigo.

HonorineJobertRovigo